E' come musica, parto senza voglia di tornare. Magari, e invece devo starmene qui ancora 3 settimane, ma poi torno giovane. Ho ripreso a leggere un pochino, almeno questo blog. I post che ho scritto neigli ultimi 12 mesi sono pochi, lo ...Read More

Scrivere. Questo è il verbo che negli ultimi sei mesi circa ha cessato di essere presente nel mio vocabolario "online". Scrivere di cosa, poi? Se uno scrive vuol dire che ha qualcosa da dire o da condividere con chi pensa ...Read More

Gennaio è tempo di promesse e nuovi obiettivi. Una volta capita che uno legga un libro e in poche frasi ci sia riassunto quello che voleva leggere da anni e anni, il sunto di una filosofia di vita che pareva ...Read More

Non sapevo perchè, ma tutti la intonavano come se fosse quasi l'inno ufficiale. Eppure non mi sembrava. Però metteva allegria, quel portoghese molto maccheronico, quelle ariette così brasiliane, sembrava l'avessero scritto sotto i portici in piazza Ottinetti. Le casse pompavano e gli ...Read More

Con Nico che ti dorme davanti tutto diventa più nitido. Ci sono delle problematiche da affrontare, dei perchè a cui dare delle risposte, dei quando da individuare nel calendario. Voglio vedere se. Something to talk about, Badly Drawn Boy Read More