Sono cambiamenti, solo se spaventano.

I Subsonica non mi sono mai piaciuti, né sulla cresta dell’onda, né in mezzo alla schiuma vicino al bagnasciuga, ma scrivere una canzone sulla malinconia domenicale é una sorta di genialità e pertanto va apprezzata.
Il mese non é iniziato così distante dagli avvenimenti degli ultimi giorni di ottobre, é rimasto in media. Una media di merda.
Diciamo che ora l’obiettivo é arrivare indenni al 2 dicembre, con tutte le paranoie che il caso e i ricordi vorranno affidarmi anche quest’anno.
Nel frattempo c’è da correre dietro alle cose da fare, Paris ci aspetta.

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • del.icio.us
  • Technorati