Non mi va.
Non mi va di martirizzare un bastardo del genere.
Non mi va di renderlo un’icona da stampare su magliette (oddio!) o su cartelloni agitati in piazza da bastardi come lui.
Non mi va di non farlo soffrire e addolcirgli la pillola con una corda e un salto nel vuoto.
Non mi va di non vederlo al di la di sbarre, mentre muore dentro, senza poter più sfidare nessuno con i suoi proclami.
Non mi va di decidere della vita di nessuno, tantomeno di uno che l’ha decisa a molta gente.
Non mi va di scendere in piazza a dire tutte queste cose.
Non mi va più di parlarne, tanto i media fanno già abbastanza.

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • del.icio.us
  • Technorati