Non potevo partire senza salutare, no no no. E' tradizione che io mandi i miei sporchi auguri pre-capodanno da qui, e che mi appresti a dare lista dei buoni propositi per i dodici mesi a venire. La lista me la risparmio, almeno ...Read More

E' ufficiale che sta neve adesso ha anche rotto i coglioni, va bene i pupazzi, va bene le pallate, va bene anche i freni a mano (ah, a proposito ho passato il 26 pomeriggio a saggiare ancora tutti gli spiazzi ...Read More

Qualche ora al Natale, quello commerciale, ma anche l'unico a cui sono abituato e che la mia poca spiritualità mi permette di apprezzare. Qualche ora prima di scartare un po' di regali, riempirsi la pancia di cibo ingurgitandone il più possibile ...Read More

Ma la gente ieri sera dov'era? Boh, ma forse meglio così. Pochi ma buoni, con qualche eccezione ovviamente. Una cena da Nando che non ci ospitava da tempo, con un assortimento vario e con una mancanza che è un'altra eccezione strana. Pochi ...Read More

Cazzo, Ryan Paris a manico. Voglio andare a Cortina. Read More